Sesto trofeo Acquatica blog Acquatica

  1. Home
  2. |
  3. Blog e articoli
  4. |
  5. dettagli articolo

Sesto trofeo Acquatica

| in: Apnea Sesto trofeo Acquatica
Quando nel 2009 la nostra associazione organizzò il primo trofeo Acquatica, unica gara nel panorama siciliano, accogliemmo circa 46 partecipanti, 40 dei quali esordienti ovvero atleti che si avvicinavano per la prima volta ad una competizione di apnea dinamica.
 
L'edizione del trofeo 2015 ha visto sui blocchi di partenza 45 atleti,soltanto undici di loro 
esordienti, il resto dei ragazzi e ragazze hanno partecipato nelle categorie di "veterani" in cui si gareggia su distanze maggiori.Un altra differenza sostanziale rispetto alle passate edizioni è stata la partecipazione nella categoria juniores ragazzi adolescenti maschi e femmine impegnati in una prova di apnea dinamica con distanza calibrata per la loro età.
 
Ritengo che grazie al miglioramento e perfezionamento delle regole di partecipazione, le gare indoor di apnea, stiano suscitando un certo interesse generale. La federazione infatti da qualche anno stà ponendo una certa attenzione al piccolo mondo dell'apnea pura, aprendo le proprie "corsie" anche agli appassionati di pesca in apnea che mai si sarebbero sognati di mettersi in gioco in una competizione al chiuso di una piscina.
 
Ci piace definire la nostra gara annuale "la festa dell'apnea", il clima della competizione è stato 
decisamente stemperato dagli applausi che il pubblico ed i comagni di allenamento hanno fatto ad ogni prova, che fosse quest'ultima più o meno impegnativa ma sempre  affrontata con spirito positivo ed ottimista.
Il 6° trofeo Acquatica, prima prova del circuito del campionato siciliano, si è svolto a Palermo presso il bellissimo centro sportivo Sporting Village, che ci ha garantito tutto il supporto tecnico e pratico per il buon andamento della manifestazione. Il presidente Fipsas Sicilia Franco Orlando ha seguito con attenzione l'intera gara, alla fine della quale ha fatto una breve introduzione sul ruolo che la federazione ha svolto in questi anni nell'apnea ed infine ha premiato i numerosi ragazzi e ragazze dell varie categorie.Parte dei premiati hanno ricevuto le loro coppe anche dal forte pescatore in apnea Salvatore Natoli e dal neo coordinatore regionale per la Sicilia Carmelo Isgrò.
 
Non scriverò di record e misure da capogiro realizzate dagli atleti impegnati in gara. Quello che ho 
visto e che mi sembra degno di nota, è che 14 atleti ed atlete hanno raggiunto o superato i 100 metri che tutte le prove sono state caratterizzate da uscite dall'apnea perfette senza sbavature. 
 
Questo, per noi che amiamo e crediamo in una pratica consapevole ed attenta, è il più bel segnale che arriva dalle scuole siciliane che aggiornadosi e praticando il nostro splendido sport con impegno e serietà sono riuscite a formare apneisti concretamente avviati ad un apnea bella da vedere e da praticare.
 
Tra le donne i complimenti di tutta la squadra vanno alle ragazze, ed in particolare a Laura Mattei che chiude splendidamente la distanza di 125 metri ed alla neo atleta Elite Lissia Pieri che passa la categoria con uno splendido volo a mezzacqua fino ai 100 metri.
 
Un ringraziamento speciale ai numerosi intervenuti della forte squadra Milazzese del Dugongo Team che hanno scaldato la mattinata con la loro esuberanza e voglia di ridere. Ringraziamo anche i tiltolari dei negozi palermitani Blu Profondo (Gaetano Costa) e Apnea Store (Lorenzo la Manna) che con molta generosità hanno offerto i premi per i ben 34 premiati saliti sul podio. 
 
Il prossimo impegno in Sicilia sara'  la seconda tappa del campionato regionale, la  2°Dugongo Cup si terrà a Milazzo il 25 e 26 Aprile, Acquatica sarà come al solito presente con numerosi atleti in gara.    
 
 
Tags:
 

Commenti (0)

Inserisci il tuo commento

avatar man Uomo      avatar man Donna

 

Cosí nasce Acquatica come associazione sportiva dilettantistica, con scopo sociale quello di promuovere ed organizzare l'attività sportiva degli sport che si svolgono in acqua.